"Non buttate l'olio delle fritture natalizie nel lavandino": l'appello dal Vomero

L'iniziativa della V Municipalità per la raccolta degli oli esausti

"Non buttate nel lavandino gli oli delle fritture natalizie". Questo l'appello lanciato dal presidente della V Municipalità Vomero Arenella Paolo De Luca attraverso i social.

La municipalità collinare ha infatti organizzato un punto di conferimento degli oli esausti da cottura domestica in piazza degli Artisti nei giorni 27 dicembre e 2 gennaio, dalle ore 8,00 alle 12,00.

“Versato in uno specchio d'acqua, un solo litro di olio esausto è in grado di formare una pellicola inquinante grande quanto un campo da calcio e di rendere non potabile un milione di litri d'acqua", ricorda su Facebook De Luca.

mun-fes-2

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento