Vigilante ucciso, l'Eav fa partire una raccolta fondi per la sua famiglia

A dare la notizia è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, annunciando anche che l'ente di Palazzo Santa Lucia parteciperà dando un proprio contributo

Franco Della Corte

L’Eav, holding dei trasporti della Regione Campania, ha reso noto che farà partire una raccolta fondi “per dare un segno concreto di solidarietà nei confronti della famiglia di Francesco Della Corte, il vigilantes morto a seguito delle ferite riportate nell’aggressione da parte di tre minorenni all’estero della stazione Piscinola della metropolitana di Napoli”.

La confessione dei killer: "Volevamo rubargli la pistola e rivenderla"

A dare la notizia è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, annunciando anche che l'ente di Palazzo Santa Lucia parteciperà dando un proprio contributo.

La disperazione della moglie: "Voglio giustizia"

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento