Differenziata nei quartieri, il sindaco: "Primi passi per la rivoluzione ambientale"

De Magistris: "Mi aspettavo la partecipazione dei cittadini, ne conosco i difetti e i pregi e so che se dai un messaggio chiaro, loro rispondono. Sono convinto che nei prossimi mesi Napoli tornerà grande anche grazie a loro"

Il sindaco de Magistris e il vice sindaco e assessore all'Ambiente Tommaso Sodano hanno inaugurato questa mattina presso l'area attrezzata di Piazza Bisignano, nel quartiere Barra, l'isola ecologica mobile. Multimateriale, carta e cartone, vetro: queste le tre campane.

"Stiamo indicando gli orari per conferire ai cittadini - ha affermato il sindaco - e i primi passi per la rivoluzione ambientale li abbiamo già fatti. Passi necessari per risolvere il problema. Mi aspettavo la partecipazione dei cittadini, ne conosco i difetti e i pregi e so che se dai un messaggio chiaro, loro rispondono. Sono convinto che nei prossimi mesi Napoli tornerà grande anche grazie a loro".

Le isole ecologiche, come ha spiegato il vicesindaco Tommaso Sodano, "serviranno ai cittadini nell'attesa che tutti in tutti i quartieri venga avviata la raccolta porta a porta. Saranno 13 quartieri ad essere interessati con un turno per il quale faremo campagne informative". Presso le isole ecologiche, alle quali lavora personale della Napoli Servizi così come previsto anche dall'ordinanza emessa dal sindaco lo scorso giovedì, sono in distribuzione opuscoli per spiegare come fare la raccolta differenziata, intitolati "I colori della differenziata": bianco per carta, cartone e cartoncino, giallo per plastica alluminio e acciaio, verde per il vetro. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento