Perquisizione nei Quartieri Spagnoli, trovata una pistola nascosta nell'albero di Natale

I poliziotti hanno fatto irruzione in un appartamento, trovando un 28enne già noto alle forze dell'ordine in compagnia di altri pregiudicati. In un piccolo vano la presenza di un albero di Natale ha insospettito gli agenti

(foto di repertorio)

I poliziotti della V sezione antirapina della Squadra Mobile partenopea hanno arrestato per il reato detenzione abusiva di arma clandestina con relativo munizionamento e ricettazione della stessa un 28enne napoletano, con precedenti di polizia. Alle prime luci dell’alba gli agenti facevano irruzione nell’abitazione del 28enne, in Via Emanuele De Deo. L’uomo è stato trovato in compagnia di altri pregiudicati ritenuti vicini ai clan dei Quartieri Spagnoli.

pistolalogo-2

Dal controllo effettuato presso l’abitazione gli agenti hanno rinvenuto all’interno di un cassetto della stanza da letto un mazzo di chiavi che, a dire del 28enne, appartenevano a un immobile di una parente. I poliziotti hanno invece accertato che quelle chiavi appartenevano ad un piccolo vano, adibito a deposito, posto vicino la porta d’ingresso dell’abitazione del giovane. Nel vano gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, ben nascosta all’interno di un piccolo abete sintetico, una pistola semiautomatica marca Beretta, modello 98 FS, con matricola abrasa e completa di caricatore e un bossolo esploso ancora incamerato, calibro 9 parabellum NATO.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale. L’arma sequestrata sarà sottoposta ai rilievi balistici del Gabinetto interregionale della Polizia Scientifica, per verificare se sia stata utilizzata per fatti criminosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento