Droga e proiettili in casa: nei guai due donne

Una 85enne e una 65enne dei Quartieri spagnoli sono finite in carcere

Cinque proiettili calibro 7,65 nascoste in un muro e cocaina. È ciò che hanno scoperto i carabinieri della stazione Quartieri spagnoli all'interno di un'abitazione. In manette sono finite la padrona di casa 85enne, incensurata, e una 65enne già nota alle forze dell'ordine.

I militari hanno scovato i cinque proiettili all'interno di una cavità del muro perimetrale, e 13 involucri contenenti in totale sei grammi di cocaina, insieme a un bilancino di precisione e al materiale utile al confezionamento. Hanno poi perquisito anche la macchina della 65enne scoprendo che c'erano 24 dosi di marijuana del peso di 39 grammi. Entrambe le donne sono state portate in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento