Droga e proiettili in casa: nei guai due donne

Una 85enne e una 65enne dei Quartieri spagnoli sono finite in carcere

Cinque proiettili calibro 7,65 nascoste in un muro e cocaina. È ciò che hanno scoperto i carabinieri della stazione Quartieri spagnoli all'interno di un'abitazione. In manette sono finite la padrona di casa 85enne, incensurata, e una 65enne già nota alle forze dell'ordine.

I militari hanno scovato i cinque proiettili all'interno di una cavità del muro perimetrale, e 13 involucri contenenti in totale sei grammi di cocaina, insieme a un bilancino di precisione e al materiale utile al confezionamento. Hanno poi perquisito anche la macchina della 65enne scoprendo che c'erano 24 dosi di marijuana del peso di 39 grammi. Entrambe le donne sono state portate in carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento