"Il ponte tra Castellammare e la Sorrentina è come quello di Genova"

A denunciare le numerose segnalazioni ricevute a proposito della struttura è il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli

Ansa

"Dopo le terribili immagini della tragedia di Genova continuano ad arrivare segnalazioni relative al ponte che unisce il comune di Castellammare di Stabia con la statale Sorrentina": così il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che denuncia – dopo il dramma del ponte Morandi in cui sono rimaste uccise numerose persone, tra cui sei napoletani – anche in provincia di Napoli una situazione critica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crollo del ponte Morandi a Genova, tra le vittime anche sei napoletani

"I cittadini sono allarmati e chiedono da tempo rassicurazioni sulla stabilità della struttura – prosegue Borrelli – Sarebbe ora che qualcuno facesse chiarezza su questa vicenda che attende risposte da almeno due anni". "Se non ci sono pericoli devono essere date rassicurazioni in modo pubblico ai cittadini – conclude il consigliere – se invece non è così si intervenga subito. Chiederemo altresì che vengano censiti e monitorati tutti i ponti e i viadotti della Campania che dovranno avere un'anagrafe precisa, aggiornata e consultabile da tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento