Rottura condotta regionale, manca l'acqua a Pompei e Terzigno

L’erogazione idrica riprenderà gradualmente a partire dalle ore 8,00 di giovedì 22 febbraio

Gori comunica che a seguito della improvvisa rottura di una condotta regionale in località Vicinale Cangiani (Comune di Boscoreale) avvenuta stamattina, è stato necessario sospendere il flusso idrico per provvedere alla riparazione.

Questi i comuni interessati dalla sospensione:

POMPEI - mancanza d’acqua in via Civita Giuliana, via Grotta Parrella, via Nolana, via Andolfi e relative traverse, e abbassamenti di pressione sulla restante parte del territorio.

TERZIGNO - Mancanza d’acqua in via Alessandro Volta, via Aquini e relative traverse.

L’erogazione idrica riprenderà gradualmente a partire dalle ore 8,00 di giovedì 22 febbraio.

Alla riapertura del flusso idrico - segnala Gori - potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento