Gli operai rompono un tubo: Pomigliano d'Arco senza gas

lavori per l'adeguamento della rete fognaria all'Alenia Aermacchi. L'erogazione del metano è stata sospesa in tutta la città. Il sindaco Russo: "Si stanno valutando i danni"

Pomigliano d'Arco

I dipendenti di una società che doveva effettuare lavori di trivellazione a Pomigliano d'Arco per l'adeguamento della rete fognaria all'Alenia Aermacchi hanno inavvertitamente rotto la tubazione principale del metanodotto.

In seguito all'incidente, l'erogazione del metano è stata sospesa in tutta la città. In queste ore, ha fatto sapere il sindaco Lello Russo, si stanno valutando i danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

Torna su
NapoliToday è in caricamento