Gli operai rompono un tubo: Pomigliano d'Arco senza gas

lavori per l'adeguamento della rete fognaria all'Alenia Aermacchi. L'erogazione del metano è stata sospesa in tutta la città. Il sindaco Russo: "Si stanno valutando i danni"

Pomigliano d'Arco

I dipendenti di una società che doveva effettuare lavori di trivellazione a Pomigliano d'Arco per l'adeguamento della rete fognaria all'Alenia Aermacchi hanno inavvertitamente rotto la tubazione principale del metanodotto.

In seguito all'incidente, l'erogazione del metano è stata sospesa in tutta la città. In queste ore, ha fatto sapere il sindaco Lello Russo, si stanno valutando i danni.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento