Offende e colpisce due poliziotti: arrestato 38enne

L'uomo è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Secondigliano hanno arrestato un 38enne, per il reato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel tardo pomeriggio il 38enne si è presentato presso il Commissariato per ritirare una copia della denuncia ma gli agenti gli hanno spiegato che l’ufficio era chiuso, invitandolo per l’indomani. A questo punto il giovane ha cominciato ad agitarsi e per citofono ha cominciato a proferire parole offensive verso gli agenti e verso la Polizia. All’interno del cortile, senza motivo ha colpito più volte uno degli agenti e subito dopo un altro. I poliziotti sono riusciti a bloccare l’aggressore che è stato arrestato in attesa del processo per direttissima. I due poliziotti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Cronaca

    Tradito dai preparativi per la festa del figlio: arrestato latitante

  • Cultura

    Primaturismo, per far conoscere l'offerta turistica-culturale della Municipalità I

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro vicino Roma, operaio napoletano muore cadendo da una scala

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Neve in arrivo in Campania: l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento