Offende e colpisce due poliziotti: arrestato 38enne

L'uomo è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Secondigliano hanno arrestato un 38enne, per il reato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel tardo pomeriggio il 38enne si è presentato presso il Commissariato per ritirare una copia della denuncia ma gli agenti gli hanno spiegato che l’ufficio era chiuso, invitandolo per l’indomani. A questo punto il giovane ha cominciato ad agitarsi e per citofono ha cominciato a proferire parole offensive verso gli agenti e verso la Polizia. All’interno del cortile, senza motivo ha colpito più volte uno degli agenti e subito dopo un altro. I poliziotti sono riusciti a bloccare l’aggressore che è stato arrestato in attesa del processo per direttissima. I due poliziotti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento