Offende e colpisce due poliziotti: arrestato 38enne

L'uomo è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Secondigliano hanno arrestato un 38enne, per il reato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel tardo pomeriggio il 38enne si è presentato presso il Commissariato per ritirare una copia della denuncia ma gli agenti gli hanno spiegato che l’ufficio era chiuso, invitandolo per l’indomani. A questo punto il giovane ha cominciato ad agitarsi e per citofono ha cominciato a proferire parole offensive verso gli agenti e verso la Polizia. All’interno del cortile, senza motivo ha colpito più volte uno degli agenti e subito dopo un altro. I poliziotti sono riusciti a bloccare l’aggressore che è stato arrestato in attesa del processo per direttissima. I due poliziotti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento