Caos a piazza Bellini, poliziotti insultati e minacciati durante i controlli

Parapiglia nella piazza simbolo della movida del centro storico

Parapiglia in serata a piazza Bellini durante le "ore calde" della movida del centro storico. Operatori della Polizia di Stato, giunti sul posto, nell'identificare alcune persone in piazza Bellini, sono stati insultati, accerchiati e minacciati da numerose persone, come denunciato in una nota dalla Questura di Napoli.

Gli agenti hanno riportato contusioni e le stesse auto di servizio sono state danneggiate. Il Questore di Napoli : "Gli operatori delle Volanti hanno gestito la situazione con equilibrio, a fronte di un inaccettabile comportamento aggressivo e minaccioso di decine di persone. Verrano svolte indagini per individuare i responsabili di queste condotte".

Il caos sarebbe nato dopo la richiesta durante i controlli degli agenti dei documenti per tre persone ferme in un'auto. Due dei tre identificati mostrano il documento. Uno non li ha. Le forze dell'ordine all'ennesima richiesta vana di farsi consegnare il documento sono state insultate da alcune persone presenti in piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento