Chiedeva il pizzo alle ambulanze per conto del clan: arrestato

In manette un 46enne del quartiere Arenella

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M.C., 46enne del quartiere Arenella ritenuto affiliato ad un noto clan attivo nel quartiere Vomero. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni del titolare di una associazione operante nel trasporto di malati nonché di detenzione e porto illegali di arma.

La misura cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli, è frutto di una costante attività investigativa espletata dall’Arma sotto la direzione della DDA di Napoli. L’arrestato è stato tradotto nel Centro Penitenziario di Secondigliano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento