Pitbull nei giardinetti pubblici: la scoperta al Rione Traiano

L'intervento tra via Tertulliano e via Romolo e Remo

I Carabinieri della Compagnia di Bagnoli, dopo aver notato che un’area verde pubblica al Rione Traiano, tra via Tertulliano e via Romolo e Remo, era stata recintata abusivamente da ignoti, sono intervenuti sul posto insieme alla Polizia locale e ai colleghi Forestali del CITES.

All’interno delle recinzioni abusive c’erano 2 cani adulti di razza pitbull tenuti in condizioni igienico sanitarie non idonee (uno dei quali privo di microchip).

Uno dei 2 animali è risultato essere di un 34enne di via Romolo e Remo già noto alle forze dell'ordine, l’altro di una 31enne incensurata di via Tertulliano. I due hanno subito consegnato i cani spontaneamente a personale veterinario per il loro trasferimento in una struttura più idonea.

L'area è stata presidiata fino al completamento di demolizione e smaltimento dei manufatti, mediante macchine operatrici dell’amministrazione comunale.

L’area verde è stata quindi restituita alla fruizione della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento