Pitbull nei giardinetti pubblici: la scoperta al Rione Traiano

L'intervento tra via Tertulliano e via Romolo e Remo

I Carabinieri della Compagnia di Bagnoli, dopo aver notato che un’area verde pubblica al Rione Traiano, tra via Tertulliano e via Romolo e Remo, era stata recintata abusivamente da ignoti, sono intervenuti sul posto insieme alla Polizia locale e ai colleghi Forestali del CITES.

All’interno delle recinzioni abusive c’erano 2 cani adulti di razza pitbull tenuti in condizioni igienico sanitarie non idonee (uno dei quali privo di microchip).

Uno dei 2 animali è risultato essere di un 34enne di via Romolo e Remo già noto alle forze dell'ordine, l’altro di una 31enne incensurata di via Tertulliano. I due hanno subito consegnato i cani spontaneamente a personale veterinario per il loro trasferimento in una struttura più idonea.

L'area è stata presidiata fino al completamento di demolizione e smaltimento dei manufatti, mediante macchine operatrici dell’amministrazione comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area verde è stata quindi restituita alla fruizione della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento