Pitbull nei giardinetti pubblici: la scoperta al Rione Traiano

L'intervento tra via Tertulliano e via Romolo e Remo

I Carabinieri della Compagnia di Bagnoli, dopo aver notato che un’area verde pubblica al Rione Traiano, tra via Tertulliano e via Romolo e Remo, era stata recintata abusivamente da ignoti, sono intervenuti sul posto insieme alla Polizia locale e ai colleghi Forestali del CITES.

All’interno delle recinzioni abusive c’erano 2 cani adulti di razza pitbull tenuti in condizioni igienico sanitarie non idonee (uno dei quali privo di microchip).

Uno dei 2 animali è risultato essere di un 34enne di via Romolo e Remo già noto alle forze dell'ordine, l’altro di una 31enne incensurata di via Tertulliano. I due hanno subito consegnato i cani spontaneamente a personale veterinario per il loro trasferimento in una struttura più idonea.

L'area è stata presidiata fino al completamento di demolizione e smaltimento dei manufatti, mediante macchine operatrici dell’amministrazione comunale.

L’area verde è stata quindi restituita alla fruizione della comunità.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento