Una pistola al peperoncino in allegato a Libero, è polemica: "Le edicole napoletane dicano no"

Levata di scudi contro l'iniziativa del giornale di Feltri. Don Tonino Palmese: "Non abbiamo bisogno di iniziative come questa in un Paese in cui si ragiona sempre di più con la pancia". Borrelli e Simioli: "Potrebbero appropriarsene le baby gang"

La pubblicità dell'iniziativa

Una pistola al peperoncino allegata al giornale, pagando 43.50 euro in più. È l'iniziativa di Libero che sta scatenando polemiche in tutta Italia. Don Tonino Palmese ha subito lanciato una campagna contro l'iniziativa, invitando le edicole napoletane a non vendere queste pistole.

A la Radiazza di Radio Marte lo speaker Gianni Simioli e il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli lanciano l'allarme sull'iniziativa: "Chi ci garantisce che non le prendano i componenti delle baby gang? Si tratta di una istigazione all'uso delle armi".

Così don Tonino Palmese: “Non abbiamo bisogno di iniziative come questa in un Paese in cui si ragiona sempre di più con la pancia, piuttosto che con la testa e con il cuore. Chi ci garantisce – spiega – che quella pistola non venga poi usata per offendere e non per difendere? E chi ci garantisce che qualcuno pensi di usarla mettendo a rischio la sua vita perché potrebbe trovarsi di fronte a una pistola vera?”.

Anche a destra c'è qualcuno che non vede l'iniziativa di buon occhio. Giuseppe Parente del noto blog fascinazione.info ha scritto: "La vera Destra non è d’accordo con questa corsa alle armi e di certo non si può restare impassibili di fronte alla vendita di una pistola al peperoncino allegata a un giornale".

Vittorio Feltri, direttore del giornale, difende la scelta. "Libero desidera dare una mano ai suoi lettori, anzi mettergli in pugno una vera e propria arma di autodifesa – spiega – è efficace, non letale, ha un getto potente 180km/h, una distanza di tiro di 3 metri, e non contamina l’ambiente". "Insomma – aggiunge – nel nostro piccolo, contribuiremo a proteggervi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sgominata banda di ladri: a capo c'era "Lo zio"

  • Cronaca

    'Anime bianche': "Per tutti gli operai morti come mio padre"

  • Cronaca

    Metropolitana, disagi sulla linea 1: la situazione

  • Cronaca

    Faida Amato-Pagano, latitante uno dei tre indagati per duplice omicidio

I più letti della settimana

  • Ucciso con una coltellata al cuore, in migliaia ai funerali di Lello Perinelli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 ottobre 2018 (giorno per giorno)

  • Pomeriggio thrilling a Napoli: spari al Rione Luzzatti, la Polizia ferma commando in via Briganti

  • Trema il Vesuvio, scossa in superficie nella notte

  • Schianto a Cardito, perde la vita una giovane mamma

  • Napoli cancellata da un'inondazione: la ricerca di un'università tedesca

Torna su
NapoliToday è in caricamento