Aveva una pistola addosso: 18enne fermato dopo un inseguimento

Non si è fermato all'alt dei carabinieri nei pressi del Piano Napoli a Boscoreale

Addosso aveva una semiautomatica carica e pronta a sparare. Per questo non si è fermato all'alt dei carabinieri ed ha tentato la fuga. È finito in manette un 18enne di Boscoreale arrestato nei pressi del “Piano Napoli” di via Settetermini. Il giovane è stato bloccato dai militari della stazione locale dopo un inseguimento.

I carabinieri gli avevano intimato l'alt quando ha tirato dritto con il suo scooter. Così è scattato l'inseguimento conclusosi con le manette ai polsi del giovane. Perquisito, aveva addosso una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, colpo in canna ed altri 12 proiettili all'interno del caricatore. Il 18enne è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montesanto, si apre una grossa voragine in via Ventaglieri: sgomberate alcune famiglie

  • Cronaca

    Posillipo, bambino cade dal balcone: ricoverato in gravi condizioni

  • Cronaca

    Ilaria Cucchi a Napoli per l'inaugurazione del murales a lei dedicato

  • Cronaca

    Boom di turisti a San Gregorio Armeno: "Serve una postazione fissa del 118"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 19 al 23 novembre: matrimonio in arrivo?

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

Torna su
NapoliToday è in caricamento