Aveva una pistola addosso: 18enne fermato dopo un inseguimento

Non si è fermato all'alt dei carabinieri nei pressi del Piano Napoli a Boscoreale

Addosso aveva una semiautomatica carica e pronta a sparare. Per questo non si è fermato all'alt dei carabinieri ed ha tentato la fuga. È finito in manette un 18enne di Boscoreale arrestato nei pressi del “Piano Napoli” di via Settetermini. Il giovane è stato bloccato dai militari della stazione locale dopo un inseguimento.

I carabinieri gli avevano intimato l'alt quando ha tirato dritto con il suo scooter. Così è scattato l'inseguimento conclusosi con le manette ai polsi del giovane. Perquisito, aveva addosso una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, colpo in canna ed altri 12 proiettili all'interno del caricatore. Il 18enne è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Stefania Fragliasso: fermate due persone

  • Attualità

    Via Toledo da record: è tra le 10 strade con più traffico pedonale in Europa

  • Cultura

    Premio Montale a Peppe Barra, il messaggio ai napoletani: "Amate di più questa città capitale"

  • Cronaca

    Forio, incendio in chiesa: l'intervento dei vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 27 al 31 maggio

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

Torna su
NapoliToday è in caricamento