Addio “cartolina” di Napoli: un parassita fa abbattere i caratteristici pini

La Cocciniglia Tartaruga ha ucciso numerosi alberi a ridosso del parco Virigliano

È un duro colpo per il panorama di Napoli: decine di pini mediterranei sono stati abbattuti, a ridosso del parco Virgiliano, a causa di un parassita.

La Cocciniglia Tartaruga, letale per i pini che caratterizzano la tipica “cartolina napoletana”, costringerà peraltro all'abbattimento di numerosi altri alberi.

I residenti intanto lamentano decenni di incuria nei riguardi delle piante, e problemi a causa dei mezzi impegnati nell'abbattimento e nella rimozione dei tronchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento