"Ospedali al collasso, non ci sono barelle": l'appello

L'associazione Nessuno tocchi Ippocrate denuncia la "saturazione insostenibile" nei nosocomi partenopei, alle prese con l'emergenza influenza

Caos barelle: immagine d'archivio (foto Clemente)

"La situazione pronto soccorso partenopei è al collasso, non ci sono barelle". Con questo perentorio messaggio si apre l'ultimo post dell'associazione Nessuno tocchi Ippocrate.

"Alle soglie del picco influenzale la situazione dei nosocomi partenopei è caratterizzata da una saturazione insostenibile, non ci sono barelle e le persone sono ricoverate in ogni dove - prosegue la pagina - Addirittura le barelle delle ambulanze 118 vengono trattenute per ore ed ore dal personale del pronto soccorso proprio perché non c’è altro posto dove far distendere i pazienti".

L'appello è a non affollare i pronto soccorso o telefonare al 118 nel caso di semplici influenze. L'invito è invece quello di rivolgersi al "vostro medico di base", oppure nel caso non fosse in servizio contattare l’ex guardia medica. "Possono esservi di aiuto, non esitate a contattarli! - conclude Nessuno tocchi Ippocrate - Il pronto soccorso, come il 118 ,sono a vostra disposizione per una emergenza, febbre, vomito e diarrea non sono emergenze e possono essere gestite tranquillamente a casa".

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento