Tenta di difendere la fidanzata: 17enne picchiato con calci e pugni dal branco

Furia del branco a Sorrento contro un liceale di Napoli. In tre contro uno

Un 17enne di Chiaia stava trascorrendo con la fidanzata una serata a Sorrento, quando per difendere quest'ultima è stato "pestato" dal branco, sabato sera intorno alle 20.00. Il giovane liceale è stato preso a pugni e calci da tre ragazzini, sotto gli occhi attoniti della fidanzatina, che chiedeva disperatamente aiuto, venendo poi medicato in ospedale. Il giovane ha il naso spaccato e numerosi escoriazioni.

L'aggressione sarebbe avvenuta per futili motivi. Gli aggressori avrebbero preso in giro il 17enne, non risparmiando avances sulla ragazza, prima che la situazione degenerasse. I tre sono stati individuati e fermati dalle forze dell'ordine del luogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento