Picchia il padre senza motivo: 37enne vicino ai Falanga in manette

I genitori subiscono le sue violenze dal momento in cui è uscito dal carcere un anno fa

L'ha preso a calci e l'ha colpito con un quadro in testa. Il tutto dopo che i genitori gli avevano portato la cena calda. È successo a Torre del Greco dove i carabinieri hanno arrestato un 37enne del posto, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto vicino al clan Falanga. L'uomo è accusato di violenza ed è stato arrestato nell'abitazione di famiglia. Lì vive da un anno, dal momento cioè in cui è uscito dal carcere.

Le aggressioni

Un periodo duro per i suoi familiari visto che dal suo ritorno a casa dopo la detenzione sono cominciate le violenze contro i genitori. Oggi l'ultimo episodio: i due gli avevano appena portato la cena ma il 37enne ha avuto uno scatto d'ira che si è concluso con l'aggressione del padre, picchiato e colpito con un quadro. L'uomo è stato arrestato dai militari della radiomobile che l'hanno portato in carcere a Secondigliano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro frontale tra due auto: tre feriti finiscono in ospedale

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli spreca e perde in casa con l'Atalanta. Ancelotti: “Potevamo fare di più”

  • Cronaca

    Maltempo, il vento forte provoca danni

  • Attualità

    Pasqua e pasquetta: boom di turisti sul Vesuvio e agli Scavi

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento