Picchia il padre da nove anni per procurarsi droga e alcol

Arrestato 40enne, che si è anche ferito spaccando un vetro

Estorceva denaro al padre dal 2009, per procurarsi droga e alcol, minacciandolo e picchiandolo. L’ultimo episodio si è verificato ieri sera quando in casa loro erano presenti anche parenti arrivati per le feste: l’uomo, un 40enne del posto, con precedenti penali, infastido dagli sguardi di un parente, ha iniziato ad urlare, picchiando il padre, distruggendo oggetti e vetri.

Un cugino dell'uomo ha chiamato il 112 per evitare che la situazione precipitasse. Sul posto, nel quartiere napoletano di San Pietro a Patierno, sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arresto il 40enne mentre picchiava il padre.

La vittima ha riportato contusioni giudicate guaribili in 5 giorni. L’arrestato, che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzino prova a recuperare il pallone, cade da 12 metri: è in coma

  • Cronaca

    Dipendenti rifiutano gli straordinari: la Circum si blocca

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Attualità

    Lotto, estrazioni 19 marzo 2019: la ruota di Napoli

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Striscione sulla statua di Garibaldi: "Viva Napoli, viva il Meridione. Non riconosciamo l'Italia nazione"

Torna su
NapoliToday è in caricamento