Picchia il padre da nove anni per procurarsi droga e alcol

Arrestato 40enne, che si è anche ferito spaccando un vetro

Estorceva denaro al padre dal 2009, per procurarsi droga e alcol, minacciandolo e picchiandolo. L’ultimo episodio si è verificato ieri sera quando in casa loro erano presenti anche parenti arrivati per le feste: l’uomo, un 40enne del posto, con precedenti penali, infastido dagli sguardi di un parente, ha iniziato ad urlare, picchiando il padre, distruggendo oggetti e vetri.

Un cugino dell'uomo ha chiamato il 112 per evitare che la situazione precipitasse. Sul posto, nel quartiere napoletano di San Pietro a Patierno, sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arresto il 40enne mentre picchiava il padre.

La vittima ha riportato contusioni giudicate guaribili in 5 giorni. L’arrestato, che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento