Picchiava e maltrattava la moglie da mesi: arrestato

I carabinieri hanno fermato a Ponticelli un 48enne incensurato. La vittima è stata medicata dai sanitari dell'ospedale Villa Betania per lesioni al collo e allo zigomo destro

Violenze

I carabinieri hanno arrestato a Ponticelli per maltrattamenti familiari e lesioni un 48enne del luogo operaio incensurato. L'’uomo è stato bloccato nella sua abitazione dopo che, al culmine dell’ennesima lite per futili motivi connessi al consumo di alcol e stupefacenti, aveva picchiato la moglie di 42 anni.

I carabinieri hanno accertato che il 48enne da diversi mesi maltrattava la donna. La vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale Villa Betania per lesioni al collo e allo zigomo destro guaribili in 5 giorni.

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato a casa della sorella agli arretsi domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Agguato di camorra sui Monti Lattari: ucciso Antonino Di Lorenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento