Picchia la moglie malata di cancro: sette anni di violenze

Solo grazie all'intervento dei carabinieri la donna, mamma di una bambina di otto anni, si è decisa a denunciare. Un 37enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Un uomo di Casandrino è stato bloccato dai carabinieri dopo aver picchiato a ingiuriato per l’ennesima volta la moglie, malata di cancro e ridotta a camminare con le stampelle a causa delle numerose operazioni subite.

Come riportato da Repubblica Napoli solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine la donna si è decisa a denunciare sette anni di percosse e umiliazioni, anche davanti alla loro figlia di quasi otto anni.

I militari dell'Arma sono intervenuti nell'abitazione della coppia, lui operaio con qualche precedente per furto e spendita di monete false, lei casalinga 45enne, dopo una segnalazione si sono recati in via Barone Rocco Galdieri e hanno colto in flagranza l'uomo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

    • Cronaca

      Esplode la colonna fecale: inondati i corridoi del Loreto Mare

    • Incidenti stradali

      Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

    • Cronaca

      Secondigliano, a fuoco tre auto parcheggiate in strada

    I più letti della settimana

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Ruba "Gratta e vinci" nella tabaccheria caprese dei vip: arrestato

    • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

    • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento