Picchia moglie e cognata per soldi: in manette 31enne

L'episodio è accaduto a San Gennaro Vesuviano. L'uomo stava minacciando e usando violenza contro moglie e cognata, rivolgendo loro anche parole ingiuriose, per ottenere soldi che gli sarebbero serviti per acquistare droga

I Carabinieri di San Gennaro Vesuviano hanno arrestato un 31enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e tentata estorsione.

L'uomo stava minacciando e usando violenza contro moglie e cognata, rivolgendo loro anche parole ingiuriose per ottenere soldi, per acquistare droga. Solo l’arrivo dei Carabinieri ha posto fine all’episodio.

I militari dell'Arma l’hanno arrestato e dopo le formalità lo hanno tradotto nel Carcere di Poggioreale. Le donne sono state affidate a cure mediche per traumi, contusioni, ecchimosi ed escoriazioni guaribili in pochi giorni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, tre poliziotti arrestati

  • Cronaca

    Precipita da tre metri e spira sul colpo: muore un 61enne napoletano a Corigliano

  • Notizie SSC Napoli

    Europa League, impresa sfiorata a Lipsia. Azzurri eliminati

  • Countdown Elezioni

    Roberto Fico (M5S): "Mantenute tutte le promesse. Berlusconi chiama gli ex grillini? È senza morale"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Lipsia-Napoli: come vedere la partita

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento