Picchia moglie e cognata per soldi: in manette 31enne

L'episodio è accaduto a San Gennaro Vesuviano. L'uomo stava minacciando e usando violenza contro moglie e cognata, rivolgendo loro anche parole ingiuriose, per ottenere soldi che gli sarebbero serviti per acquistare droga

I Carabinieri di San Gennaro Vesuviano hanno arrestato un 31enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e tentata estorsione.

L'uomo stava minacciando e usando violenza contro moglie e cognata, rivolgendo loro anche parole ingiuriose per ottenere soldi, per acquistare droga. Solo l’arrivo dei Carabinieri ha posto fine all’episodio.

I militari dell'Arma l’hanno arrestato e dopo le formalità lo hanno tradotto nel Carcere di Poggioreale. Le donne sono state affidate a cure mediche per traumi, contusioni, ecchimosi ed escoriazioni guaribili in pochi giorni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Sassuolo-Napoli 2-2: gli azzurri sciupano una grande occasione

    • Cronaca

      Lite tra giovanissimi nella zona dei Baretti: un ferito ed un arresto

    • Cronaca

      Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Incidenti stradali

      Portici, ragazzina investita da un'auto pirata

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Napoli, appalti truccati: 5 misure cautelari

    • Rubavano le auto parcheggiate nel centro commerciale: arrestati

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Smantellato il clan Orlando: erano gli eredi di Polverino e Nuvoletta

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento