Picchia la moglie e la spinge sul balcone per farla buttare giù

Quando gli agenti sono giunti nell'appartamento di Torre del Greco hanno trovato l'uomo che brandiva una scopa. Il 52enne è stato bloccato ed arrestato

Una terribile storia di violenza arriva in queste ore da Torre del Greco. Un uomo di 52 anni, ora in manette, ha spinto la moglie sul balcone dopo averla duramente picchiata, "invitandola" a lanciarsi nel vuoto.

Quando gli agenti del commissariato di PS di Torre del Greco sono giunti nell'appartamento hanno trovato l'uomo che brandiva una scopa. Mentre la donna è fuggita, il 52enne ha aggredito i poliziotti, che sono riusciti a bloccarlo ed arrestarlo.

La moglie è stata medicata in ospedale: prognosi di 7 giorni. Lievi ferite anche i poliziotti, giudicati guaribili in 3 giorni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Festini a luci rosse, il Cardinale Sepe sospende il parroco

    • Cronaca

      L'ultimo addio della città al regista Pasquale Squitieri

    • Cronaca

      Accoltellato con 15 fendenti in via Crispi, arrestato 16enne

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale all'alba: muore un 19enne

    I più letti della settimana

    • La nuova folle moda delle baby gang napoletane: pistola in faccia, ma non per rapina

    • Infarto mentre guarda Real Madrid-Napoli: muore un tifoso azzurro

    • Avvocatessa balla "Occidentali’s karma" nell’aula del tribunale: è polemica

    • Bare abbandonate nel cimitero di Poggioreale: "È un'offesa"

    • Quattro anni e mezzo allo stalker di Quagliarella: "Giustizia è fatta"

    • Sanità, uditi spari in vico Carrette: si indaga

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento