Picchia la moglie e la spinge sul balcone per farla buttare giù

Quando gli agenti sono giunti nell'appartamento di Torre del Greco hanno trovato l'uomo che brandiva una scopa. Il 52enne è stato bloccato ed arrestato

Una terribile storia di violenza arriva in queste ore da Torre del Greco. Un uomo di 52 anni, ora in manette, ha spinto la moglie sul balcone dopo averla duramente picchiata, "invitandola" a lanciarsi nel vuoto.

Quando gli agenti del commissariato di PS di Torre del Greco sono giunti nell'appartamento hanno trovato l'uomo che brandiva una scopa. Mentre la donna è fuggita, il 52enne ha aggredito i poliziotti, che sono riusciti a bloccarlo ed arrestarlo.

La moglie è stata medicata in ospedale: prognosi di 7 giorni. Lievi ferite anche i poliziotti, giudicati guaribili in 3 giorni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri al corteo antifascista, la risposta degli attivisti: “Forze dell'ordine violente”

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, i familiari: "Li fanno marcire in carcere. Ci appelliamo a Dio"

  • Cronaca

    Aggredito da quattro ragazzini: "Non inveite contro chi mi ha aggredito"

  • Politica

    Inchiesta rifiuti, De Luca: "E' in atto un'operazione camorristica e squadristica"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento