Picchia la moglie con un lampadario: le violenze andavano avanti da un anno

In manette un 33enne. Ha ferito al volto e alla testa la compagna, colpendola con il lampadario della cucina del loro appartamento. I carabinieri hanno accertato che non si è trattato di un episodio isolato

Violenza sulle donne

In arresto un uomo di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

I carabinieri, questa notte, sono intervenuti nella sua abitazione in via Oplonti a Napoli, in seguito ad una richiesta di aiuto pervenuta al 112. I militari hanno bloccato l'uomo che aveva aggredito e ferito la moglie alla testa e al volto.

L'aggressore si è scagliato contro la compagna 33enne, picchiandola con il lampadario della cucina del loro appartamento. Dalle indagini effettuate dai carabinieri, è emerso che la donna era vittima di maltrattamenti da circa un anno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri al corteo antifascista, la risposta degli attivisti: “Forze dell'ordine violente”

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, i familiari: "Li fanno marcire in carcere. Ci appelliamo a Dio"

  • Cronaca

    Aggredito da quattro ragazzini: "Non inveite contro chi mi ha aggredito"

  • Politica

    Inchiesta rifiuti, De Luca: "E' in atto un'operazione camorristica e squadristica"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento