Picchia la moglie con un lampadario: le violenze andavano avanti da un anno

In manette un 33enne. Ha ferito al volto e alla testa la compagna, colpendola con il lampadario della cucina del loro appartamento. I carabinieri hanno accertato che non si è trattato di un episodio isolato

Violenza sulle donne

In arresto un uomo di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

I carabinieri, questa notte, sono intervenuti nella sua abitazione in via Oplonti a Napoli, in seguito ad una richiesta di aiuto pervenuta al 112. I militari hanno bloccato l'uomo che aveva aggredito e ferito la moglie alla testa e al volto.

L'aggressore si è scagliato contro la compagna 33enne, picchiandola con il lampadario della cucina del loro appartamento. Dalle indagini effettuate dai carabinieri, è emerso che la donna era vittima di maltrattamenti da circa un anno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale sull'Asse Mediano: muore 24enne

    • Cronaca

      Commando armato assalta l'azienda di trasporti

    • Cronaca

      Gigi D'Alessio al Pizza Village, traffico in tilt sul lungomare

    • Meteo

      Ondata di calore su Napoli e sulla Campania: allerta della Protezione Civile

    I più letti della settimana

    • Sesso in pubblico, nuovo scandalo dopo quello di piazza San Domenico

    • Ciro a Mergellina, dal Comune stop a tavolini e ombrelloni

    • Ucciso e seppellito in un terreno, arrestate tre persone per l'omicidio di Vincenzo Amendola

    • Dramma in via Napoli: trovato il cadavere di una donna incinta all'ottavo mese

    • Rosa, quando il 28enne pakistano disse alla madre: "Un giorno mi prenderò tua figlia"

    • Sesso orale in Piazza San Domenico, fermata la protagonista del video

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento