Vuole soldi dagli anziani genitori e li prende a calci e pugni

In manette un 42enne di Cicciano, già noto alle forze dell'ordine e tossicodipendente. I Carabienieri hanno accertato che simili episodi di violenzasi ripetevano ormai da lungo tempo

Soldi

In manette un 42enne di Cicciano, già noto alle forze dell'ordine e tossicodipendente.

Per estorcere denaro ai genitori conviventi di 77 e 64 anni, l'uomo li ha presi a calci e pugni procurando loro “contusioni ed escoriazioni al viso” e “ripetute escoriazioni e contusioni in più punti del corpo” diagnosticate dal medico di famiglia.

I Carabinieri hanno, inoltre, accertato che gli episodi di violenza ai danni dei congiunti andavano avanti da lungo tempo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Sanità in Campania, dossier dei Verdi sulle coperture dei vuoti d'organico

    • Politica

      Primo Maggio, concerto a Piazza Dante: l'iniziativa promossa da de Magistris

    • Green

      Raccolta differenziata, bene la Campania

    • Notizie SSC Napoli

      L'amarezza di Hamsik: "Dispiaciuto per il mio errore"

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Napoli, appalti truccati: 5 misure cautelari

    • Rubavano le auto parcheggiate nel centro commerciale: arrestati

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Chi diffamerà Napoli sarà querelato. Giletti: "Iniziativa triste"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento