Qualiano, trentenne picchia gli anziani genitori: voleva i soldi per la droga

Un 34enne tossicodipendente è stato arrestato dopo denuncia sporta dai genitori, esasperati. Erano sette anni che simili comportamenti andavano avanti

Dopo indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP concordando con le risultanze investigative dell’Arma. Arresto e traduzione in carcere per un 34enne del luogo tossicodipendente e già noto alle forze dell'ordine ritenuto responsabile di estorsione ai danni dei genitori conviventi di 64 e 61 anni.

Il provvedimento è stato deciso dopo attività iniziata a seguito di denuncia dei suoi genitori il 29 novembre scorso, e dopo ennesimo episodio di violenza e minacce. Le indagini hanno consentito di accertare che l’uomo poneva in essere analoghi comportamenti da circa 7 anni, sempre per estorcere somme di denaro da usare per comprare droga. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento