Lite in famiglia a Casalnuovo, frattura 4 costole alla compagna senza motivo

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente. A chiamare il 112 è stata la figlia adolescente della coppia. L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari in una abitazione diversa

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della sezione radiomobile di Castello di Cisterna. L’uomo è stato bloccato in casa poco dopo l’aggressione alla compagna: le aveva sferrato calci e pugni fratturandole 4 costole, in un impeto d’ira, senza motivo. A chiamare il 112 la loro figlia adolescente.

I carabinieri hanno arrestato il 48enne sottoponendolo agli arresti domiciliari, per ragioni legate al suo stato di salute, in un’abitazione diversa da quella familiare. La vittima è stata invece affidata ai medici della clinica “villa dei fiori” di Acerra e dimessa con una prognosi di 30 giorni.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Napoli e le isole viste dallo Spazio: la foto mozzafiato

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Mezze maniche cremose ai pistacchi: primo velocissimo e goloso

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento