Lite in famiglia a Casalnuovo, frattura 4 costole alla compagna senza motivo

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente. A chiamare il 112 è stata la figlia adolescente della coppia. L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari in una abitazione diversa

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della sezione radiomobile di Castello di Cisterna. L’uomo è stato bloccato in casa poco dopo l’aggressione alla compagna: le aveva sferrato calci e pugni fratturandole 4 costole, in un impeto d’ira, senza motivo. A chiamare il 112 la loro figlia adolescente.

I carabinieri hanno arrestato il 48enne sottoponendolo agli arresti domiciliari, per ragioni legate al suo stato di salute, in un’abitazione diversa da quella familiare. La vittima è stata invece affidata ai medici della clinica “villa dei fiori” di Acerra e dimessa con una prognosi di 30 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento