Pesce scaduto da quattro anni: il sequestro della Guardia Costiera

Sono 5.700 i chilogrammi di prodotti ittici sequestrati: mitili, pesci spada, calamari, polipi, seppie e salmoni. Molti di questi erano privi di tracciabilità

Sequestro nel fine settimana da parte della Guardia Costiera che ha effettuato una serie di controlli sulla filiera della pesca nel napoletano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 5.700 i chilogrammi di prodotti ittici sequestrati: mitili, pesci spada, calamari, polipi, seppie e salmoni. Molti di questi erano privi di tracciabilità e, in alcuni casi, scaduti addiritttura da 4 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento