“Mostri” nel golfo: pescano uno squalo, lo divora un predatore più grande

Spaventosa avventura per un gruppo di pescatori non professionisti. In pochi secondi prima si sono accorti di aver pescato una verdesca e non un tonno, poi l'hanno visto divorare da uno squalo bianco o tigre

Lo squalo

Alcuni pescatori ischitani non professionisti avevano preso all'amo uno squalo, probabilmente una verdesca: mentre stavano issandolo a bordo, l'animale è stato quasi del tutto sbranato da un pesce di dimensioni enormi, probabilmente uno squalo bianco o tigre.

A raccontarlo, il quotidiano il Golfo. Il secondo pesce era almeno tre volte la sua “preda”, anch'esso di dimensioni non certo contenute. “Sull'imbarcazione alla fine è arrivata solo testa del primo squalo – raccontano Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza di Radio Marte – destando lo stupore dei diportisti”. I pescatori pensavano di aver preso un tonno, invece in pochi istanti prima hanno capito si trattasse di uno squalo, poi hanno assistito impotenti al “banchetto” di un altro predatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A largo di Forio vi sono evidentemente squali. Pochi mesi fa un video mostrò un altro grosso squalo catturato all'amo durante una battuta di pesca, lasciato poi andare dagli spaventati pescatori. A fine settembre invece un grosso esemplare era finito nella rete di un peschereccio. “La domanda che ci facciamo è – spiegano Simioli e Borrelli – siamo sicuri che non attaccheranno anche l'uomo, vista la sempre maggiore mancanza di cibo nelle nostre acque?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento