Peppe Fetish: l'amante di piedi femminili

Peppe Borgia si definisce un "leccatore di piedi femminili" preferibilmente chiatti, puzzolenti, anneriti sporchi e di pianta larga. Ecco il tariffario

Peppe Fetish

Continua a spopolare Peppe Fetish, l'amante di piedi femminili, diventato negli anni una vera e propria icona partenopea molto conosciuta anche al di fuori dei confini campani.

Peppe Borgia, che si definisce un "leccatore di piedi femminili" preferibilmente chiatti, puzzolenti, anneriti sporchi e di pianta larga, con i talloni screpolati, lo smalto consumato e scarpe decoltè messe e "stramesse", molto spesso offre in cambio di questo suo desiderio, dei soldi (solitamente 30 euro per leccarli e 20 euro per annusarli, come scrive egli stesso sui social network).

Peppe bazzica soprattutto nella zona del Vomero, dove ha sede un noto bar molto frequentato dai giovani del quartiere e ha attirato anche l'attenzione di network nazionali che hanno immortalato molto spesso le sue performance.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento