"Prendi questi soldi e appartiamoci": 60enne tenta di convincere ragazzino

L'uomo avrebbe adescato il 15enne nei pressi della Villa Comunale di Nola e gli avrebbe offerto soldi in cambio di rapporti sessuali. Il giovane ha denunciato tutto alla polizia

(foto di repertorio)

Un sessantenne nolano avrebbe tentato di abusare sessualmente di un ragazzino di 15 anni, offrendogli anche del denaro. La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. L'uomo avrebbe adescato il giovane nella villa comunale, fingendo di essere amico di famiglia prima di proporre denaro. Il ragazzino sarebbe scappato immediatamente e avrebbe denunciato i fatti alla polizia. Gli agenti hanno bloccato l'uomo - che avrebbe già precedenti specifici - e denunciato a piede libero. 

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento