Follia a piazza Cavour: parcheggiatore spara al figlio e a due ragazze

Bloccato e identificato, era un 58enne che "esercitava" in zona. L'uomo è stato denunciato a piede libero per minacce aggravate, lesioni e porto di armi o oggetti atti ad offendere

La volante intervenuta

Momenti di panico, nel pomeriggio di ieri, nei pressi di piazza Cavour: numerosi passanti hanno segnalato alla polizia una persona armata di pistola che stava sparando in strada.

Immediatamente sul posto, in piazzetta Gagliardi, si è portata una volante della polizia. Gli agenti hanno notato un uomo che, dopo aver chiuso lo sportello di un’auto parcheggiata, provava a scappare.

Bloccato ed identificato, era un parcheggiatore abusivo che operava in zona, di 58 anni. Nella sua vettura, nascosta sotto il tappetino anteriore destro, c'era la replica di una arma Beretta calibro 9 senza tappo rosso: una Bruni modello 84, con caricatore. In strada sono stati ritrovati anche cinque bossoli.

Secondo alcune testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, tre giovani del quartiere erano rimasti feriti e quindi stati soccorsi da un mezzo del 118.
Si è poi scoperto che il 58enne, dopo aver minacciato di morte il figlio, gli aveva sparato contro mentre era in compagnia di una cugina e di un’amica. Le ferite dei tre derivavano ad ogni modo non dagli spari, ma da una loro rovinosa caduta avvenuta mentre scappavano dal 58enne. Sono stati refertati con prognosi di 7 giorni.

L'uomo è stato alla fine denunciato in stato di libertà. Dovrà rispondere di minacce aggravate, lesioni e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento