Castellammare, parcheggiatore chiede "un'offerta a piacere": arrestato

Un 46enne già noto alle forze dell'ordine ha preteso soldi da una donna che aveva parcheggiato su strisce bianche, arrivando a minacciarla. Arrestato e tradotto in carcere dai carabinieri

(foto di repertorio)

Una donna aveva parcheggiato la propria auto negli spazi delimitati da strisce bianche su via Michetti, a Castellammare di Stabia, e subito si era avvicinato un parcheggiatore abusivo chiedendole “un’offerta a piacere”. La signora non aveva intenzione di cedere e lui, un 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine, l’ha minacciata.

Ferma nel suo intento, la donna ha chiamato il 112 e poco dopo sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Castellammare. Accertato, tramite le dichiarazioni della malcapitata, quanto fosse successo, hanno tratto in arresto l’uomo per tentata estorsione. L’uomo  è stato perquisito e trovato in possesso di 30 euro, ritenuti provento dell’attività illecita e quindi sequestrati. Terminate le formalità l’arrestato è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento