"Se non paghi torni e non trovi il motorino"

Questo l'avvertimento rivolto da un parcheggiatore abusivo ad una diciottenne. L'uomo è stato identificato e denunciato per tentata estorsione dai carabinieri

Parcheggiatore abusivo

"Se non paghi torni e non trovi il motorino", questo l'avvertimento rivolto da un parcheggiatore abusivo ad una diciottenne che non intendeva pagare per la sosta del suo motorino. L'uomo e' stato identificato e denunciato per tentata estorsione dai carabinieri.

L'episodio nel centro storico di Napoli durante la movida, per la quale i militari erano impegnati con lo scopo di prevenire e reprimere azioni illegali. Nel corso dell'operazione, che ha interessato piazza Bellini, via Toledo ed i Quartieri Spagnoli, sono state anche sorprese e multate 18 persone che erano alla guida sprovvisti di patente e 78, invece, erano privi di assicurazione, i cui mezzi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Nell'ambito del contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi nelle zone maggiormente frequentate della movida, i militari hanno identificato e denunciato altre 18 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denunciato anche un sessantaquattrenne, residente a Scampia, che continuava a circolare con la sua Fiat 600 sebbene il mezzo fosse stato sottoposto a sequestro ed a lui affidato per la custodia, in luogo chiuso. Ancora, in strada sono stati scoperti e denunciati per ricettazione 4 persone trovate alla guida di 3 auto e di uno scooter con numero di telaio risultato contraffatto; 4 giovani sono stati scoperti e segnalati al prefetto per la detenzione di modiche quantita' di marijuana e cocaina, per uso personale. Complessivamente, sono state contestate 224 violazioni al codice della strada, per un ammontare di circa 165mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento