Grave lutto nel mondo radiofonico: addio a Paolo Serretiello

Editore e fondatore di Radio Marte

Gravissimo lutto nel mondo dell'editoria e delle radio napoletane. Si è spento, infatti, all'età di 60 anni Paolo Serretiello, editore e fondatore di Radio Marte.

La notizia della scomparsa di Serretiello ha colpito tanti artisti e giornalisti napoletani che hanno collaborato e collaborano con la nota emittente radiofonica partenopea, che hanno voluto ricordarlo sui social.

Tra questi il noto giornalista di Rtl Fulvio Giuliani: "Ho saputo questa mattina della scomparsa di Paolo Serretiello, storico editore di Radio Marte di Napoli. Il mio primo capo, dopo i mesi, nelle radio di quartiere. Radio Marte, ia prima radio vera, dove ho cominciato a imparare a fare questo mestiere. Un abbraccio fortissimo alla famiglia, un ricordo commosso di un leone d’altri tempi. Un abbraccio alla famiglia e agli amici Gianni Simioli, Gigio Rosa, Rosanna Iannaccone".

Anche il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa dell'editore di Radio Marte: "Paolo Serretiello era un editore attento alla vita della città e la raccontava attraverso le frequenze della “sua” radio, che era una delle sue ragioni di vita. Mancherà al mondo della radio, di tutte le radio“ha detto il primo cittadino".

"Il Presidente Aurelio De Laurentiis, i dirigenti, lo staff tecnico, la squadra e tutta la SSC Napoli esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Paolo Serretiello, fondatore ed editore di Radio Marte che ha sempre seguito con affetto e passione la maglia azzurra", il messaggio di ricordo della Ssc Napoli.

I funerali di Paolo Serretiello si terranno venerdì 17 maggio alle ore 12.00, presso la Parrocchia di S.Antonio di Padova alla Pineta ai Colli Aminei.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento