Degrado Centro Direzionale, donna palpeggiata da sconosciuto in bici

L'uomo, un pregiudicato 32enne di Roccarainola, è stato arrestato per violenza sessuale aggravata e condannato per direttissima a 10 mesi di reclusione con sospensione della pena

Stava camminando tra i palazzi del Centro Direzionale, quando improvvisamente uno sconosciuto in bici è comparso dal nulla palpeggiandola. È quanto successo ad una 52enne, la quale è riuscita - urlando - ad attirare l'attenzione di alcune guardie giurate subito intervenute.

I vigilantes hanno rincorso il molestatore, bloccandolo, per poi chiamare il 112. I carabinieri hanno preso in consegna l’uomo e lo hanno condotto in caserma mentre il personale femminile dell’arma ascoltava la vittima raccogliendone la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esame delle telecamere installate al Centro Direzionale ha confermato  la versione della donna. Il molestatore, un pregiudicato 32enne di Roccarainola, è stato arrestato per violenza sessuale aggravata e condannato stamane per direttissima a 10 mesi di reclusione con sospensione della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • "Questo assegno è coperto?": ma l'operatore di banca non sa che parla con il truffatore

Torna su
NapoliToday è in caricamento