Ospedale Santobono, il padre di un paziente distrugge la porta del triage

L'Azienda ospedaliera ha affidato all'ufficio legale la richiesta di risarcimento del danno

Brutto episodio al pronto soccorso dell'ospedale Santobono di Napoli, dove il padre di un piccolo paziente ha distrutto la porta del triage. A denunciare l'episodio è l'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate".

"Aggressione verbale con danni materiali alle cose presso il Pronto Soccorso del Santobono. Alle ore 13 circa si presenta un utente al triage chiedendo di poter entrare in pronto soccorso per raggiungere la moglie ed il figlio in visita. Alla risposta che è consentita la presenza di un solo accompagnatore, mentre veniva rassicurato sulle condizioni del figlio, ha iniziato ad inveire e si è lanciato sulla porta di accesso al triage, rompendola. L'uomo è stato prontamente fermato dal poliziotto del drappello e identificato. L’Azienda ha affidato all’ufficio legale la richiesta di risarcimento del danno", scrive l'associazione sulla sua pagina Facebook ufficiale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Camorra, è morto il boss dei due mondi: era il rivale di Cutolo

  • Cronaca

    Minaccia di lanciarsi dal tetto della Federico II. Trattativa per 19 lavoratori

  • Economia

    Navigator, quasi 2500 le candidature dalla Campania

  • Cronaca

    Ferro dimenticato nell'addome, arrivano i Nas al Loreto Mare

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

  • Bono Vox in vacanza a Napoli: è lui o un sosia? (FOTO)

  • Gomorra 4, come vedere gli episodi 7 e 8

Torna su
NapoliToday è in caricamento