Inquietante scoperta, i carabinieri perquisiscono un garage: trovati 2.600 ordigni

Gli ordigni erano a casa di un pensionato 68enne incensurato

Un pensionato 68enne di Giugliano in Campania incensurato, nascondeva fuochi pirotecnici non convenzionali in garage. I militari dell’Arma hanno sottoposto a controllo stradale il figlio 31enne che stava transitando per via Giambattista Vico di Villaricca, trovandolo in possesso nella sua Punto di circa 30 grammi di hashish, motivo per il quale è stato poi denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

La perquisizione domiciliare conseguente al rinvenimento in flagranza di droga ha portato alla scoperta nel garage in uso al padre 68enne di 2.606 ordigni esplosivi improvvisati (circa 40 kg.) e di 52 artifizi pirotecnici classificati (15,4 Kg). Per repertarli e portarli via in sicurezza è stato necessario l’intervento degli artificieri antisabotaggio dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Salute

    Asl Napoli 1, arriva l'app per monitorare l'afflusso dei pazienti negli ospedali

  • Sport

    Universiadi, poco più di 100 giorni al via: "La macchina è in piena corsa. Sarà un grande evento"

  • Cronaca

    Secondigliano, la Polizia mette sotto assedio il rione Perrone

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Affonda nave della compagnia napoletana: "Non ci sono vittime né feriti"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Fiamme nello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco

Torna su
NapoliToday è in caricamento