Inquietante scoperta, i carabinieri perquisiscono un garage: trovati 2.600 ordigni

Gli ordigni erano a casa di un pensionato 68enne incensurato

Un pensionato 68enne di Giugliano in Campania incensurato, nascondeva fuochi pirotecnici non convenzionali in garage. I militari dell’Arma hanno sottoposto a controllo stradale il figlio 31enne che stava transitando per via Giambattista Vico di Villaricca, trovandolo in possesso nella sua Punto di circa 30 grammi di hashish, motivo per il quale è stato poi denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

La perquisizione domiciliare conseguente al rinvenimento in flagranza di droga ha portato alla scoperta nel garage in uso al padre 68enne di 2.606 ordigni esplosivi improvvisati (circa 40 kg.) e di 52 artifizi pirotecnici classificati (15,4 Kg). Per repertarli e portarli via in sicurezza è stato necessario l’intervento degli artificieri antisabotaggio dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, tensione in città: falò e violenza (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Terra dei fuochi, condannato l'imprenditore Cipriano Chianese

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento