Movida sicura: denunciate 11 persone e chiuso un centro scommesse abusivo

Operazione "movida" sicura dei carabinieri a Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida

Movida

I carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno effettuato una serie di servizi predisposti per contrastare fenomeni d’illegalità diffusa atti a garantire una “movida” sicura a Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida. 

I controlli alla circolazione stradale hanno portato a 11 denunce per guida senza aver conseguito la patente e al sequestro amministrativo di 9 veicoli non coperti da polizza assicurativa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato anche scoperto un caso di esercizio abusivo di scommesse riservate allo stato, con la denuncia in stato di libertà di 4 persone sorprese in un locale sul corso italia di Quarto autorizzato come sala giochi dove gli indagati avevano realizzato anche un centro scommesse abusivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento