homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Omicidio di Arzano, una delle due vittime colpita per errore

Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata. Ferite anche due donne

Una delle due vittime dell'agguato nel centro estetico di in via Luigi Rocco ad Arzano potrebbe essere stata uccisa per errore. L'obiettivo dei killer sarebbe stato solo Ciro Casone, 57 anni. Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito successivamente dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata.

VIDEO | IL LUOGO DELL'AGGUATO

Le schegge dei proiettili hanno ferito in maniera lieve due donne che sono state medicate ed immediatamente dimesse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      De Magistris proclamato ufficialmente Sindaco: "Una grande emozione"

    • Cronaca

      Latitante arrestato a Capodichino: con sé mezzo kg d'oro destinato al mercato inglese

    • Miano

      Blitz contro i Lo Russo, tutti gli affari del clan

    • Cronaca

      Operazione "Safety car", sequestrata un'officina ad Acerra

    I più letti della settimana

    • Corso Malta, inseguimento con sparatoria in Tangenziale

    • Tragico incidente stradale in Germania, muore una napoletana di 26 anni

    • Poggioreale, tenta di impiccarsi in carcere: è grave

    • Paura per un 16enne, picchiato e rapinato del suo scooter: "Lo hanno massacrato"

    • Rapina con sparatoria al Centro Direzionale: ferito un uomo

    • Camorra, si pente Giuseppe Misso: tremano i Casalesi

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento