Omicidio di Arzano, una delle due vittime colpita per errore

Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata. Ferite anche due donne

Una delle due vittime dell'agguato nel centro estetico di in via Luigi Rocco ad Arzano potrebbe essere stata uccisa per errore. L'obiettivo dei killer sarebbe stato solo Ciro Casone, 57 anni. Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito successivamente dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata.

VIDEO | IL LUOGO DELL'AGGUATO

Le schegge dei proiettili hanno ferito in maniera lieve due donne che sono state medicate ed immediatamente dimesse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di Casapound, i collettivi antifascisti vengono respinti dai poliziotti

  • Cronaca

    Scomparsi in Messico, i giornali messicani: "La Procura è in contatto con l'Ambasciata"

  • Notizie SSC Napoli

    Serie A, il Napoli torna al suo posto: battuta la Spal, azzurri in vetta

  • Cultura

    Lutto nel mondo musicale, è morto il napoletano Sergio Della Monica: fu fondatore dei Planet Funk

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento