Omicidio di Arzano, una delle due vittime colpita per errore

Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata. Ferite anche due donne

Una delle due vittime dell'agguato nel centro estetico di in via Luigi Rocco ad Arzano potrebbe essere stata uccisa per errore. L'obiettivo dei killer sarebbe stato solo Ciro Casone, 57 anni. Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito successivamente dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata.

VIDEO | IL LUOGO DELL'AGGUATO

Le schegge dei proiettili hanno ferito in maniera lieve due donne che sono state medicate ed immediatamente dimesse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    L'arrivo del Napoli a Capodichino: migliaia di tifosi in delirio in piena notte | VIDEO

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli batte la Juve: i tifosi fanno il bagno nella fontana del carciofo

  • Notizie SSC Napoli

    Sarri: "Grande gioia per i tifosi. Il dito medio era per chi ci ha insultati in quanto napoletani"

  • Cronaca

    Abiti sportivi contraffatti e allaccio abusivo alla rete elettrica: tre arresti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

Torna su
NapoliToday è in caricamento