Corpo carbonizzato sull'Asse Mediano: è faida di camorra

Il corpo, di un uomo, era nei pressi dell'uscita di Grumo Nevano: è stato prima ucciso con due colpi al volto e poi bruciato. Indagano i carabinieri e la Dda. In zona altre esecuzioni di camorra simili

Carabinieri (foto d'archivio)

Terribile scoperta, stamane, a Grumo Nevano: all'uscita dell'Asse Mediano è stato trovato un cadavere carbonizzato. Si tratta di un uomo del quale non si conoscono ancora le generalità. Trovato riverso a terra in una strada sterrata, è stato con ogni probabilità prima ucciso con due proiettili in pieno viso e poi dato alle fiamme.

Sul posto, ricevuta la segnalazione, si sono immediatamente recati i carabinieri della compagnia di Casoria che stanno indagando. A trovare il cadavere è stato un carabiniere in pensione, che transitava in zona. Nelle vicinanze, lo scorso anno, furono uccisi con modalità simili altri due uomini. In quei casi si trattava di esecuzioni camorristiche.

Si sta indagando per risalire all'identità della salma ed ai motivi del suo omicidio. Sul luogo del delitto si è recato in mattinata il pm della Dda Catello Maresca.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Politica

    Un napoletano come ministro dell'ambiente? Per il M5S sarebbe Sergio Costa

  • Meteo

    Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Politica

    Forza Nuova a Napoli, snobbato il comizio di estrema destra

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Trovato morto Daniele Orabona: il suo corpo senza vita al Centro Direzionale

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

Torna su
NapoliToday è in caricamento