Omicidio al Rione Villa, il nonno ucciso davanti al nipotino

Il bimbo è rimasto fortunatamente illeso durante l'agguato, nel corso del quale è rimasto ferito anche il padre

Lo zainetto del bimbo accanto al cadavere del nonno (foto Ansa)

Lo zainetto di Spiderman sull'asfalto, nei pressi del cadavere del nonno. E' questo un ulteriore particolare che colpisce dell'omicidio avvenuto questa mattina al Rione Villa, nel quartiere San Giovanni a Teduccio.

Il bimbo, rimasto fortunatamente illeso, è il nipote di Luigi Mignano, il 57enne ucciso da colpi di arma da fuoco esplosi da persone a bordo di uno scooter.

Ferito alle gambe nell'agguato anche il padre del piccolo, il 32enne Pasquale Mignano, ora ricoverato all'Ospedale del Mare.

AGGUATO AL RIONE VILLA, LE URLA STRAZIANTI - VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento