Sanità, ucraino ucciso a coltellate: arrestato 31enne

Il cadavere dell'uomo era stato trovato in via Mario Pagano sabato sera

Un 31enne di origine polacca è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Napoli-Stella per l'omicidio di Iurii Busuiok, muratore 36enne incensurato di origine ucraina. Il cadavere dell'uomo, trafitto da una serie di coltellate, che non gli avevano lasciato scampo, era stato trovato nel cuore della Sanità in via Mario Pagano sabato sera.

Il 31enne senza fissa dimora e con precedenti, anch'egli muratore, è stato arrestato per omicidio aggravato, dopo un lungo interrogatorio alla presenza di due magistrati della procura della Repubblica di Napoli. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Incidenti stradali

    Schianto nel nolano: grave un centauro

  • Attualità

    Hitler tra i pastori di San Gregorio Armeno: la denuncia

  • Cultura

    Alberto Angela a Napoli svela la vera identità di Cleopatra (GALLERY)

I più letti della settimana

  • Galleria Umberto, spunta un secondo albero di Natale "a prova di baby gang"

  • Rapina a Montesanto, salumiere ha un malore e muore: è caccia ai due malviventi

  • Apre a Napoli ClioPopUp: lunghe file a Chiaia/FOTO

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 10 al 16 dicembre

  • Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Weekend dell'Immacolata a Napoli: cosa fare in città dal 7 al 9 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento