Agguato in un pub di Pianura: ucciso 41enne pregiudicato

Due uomini hanno fatto irruzione in un pub di Pianura aprendo il fuoco contro Giuseppe Perna, legato al clan Pesce-Marfella

Polizia

Giuseppe Perna, 41enne pregiudicato, è stato ucciso, mentre era all'interno di un pub di Pianura.

L'uomo, legato al Clan Pesce-Marfella, è stato freddato con dei colpi di pistola in pieno volto da due persone, che hanno fatto irruzione nel locale aprendo il fuoco contro Perna.

A nulla è servito l'intervento tempestivo del 118 e della polizia, le ferite riportate da Perna, ritenuto un elemento di spicco del clan, sono state letali.

Sgomento tra i clienti del locale presenti al momento dell'agguato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento