Terzo omicidio in due giorni: la vittima è il 37enne Ferdinando Fenicia

Residente a Grumo Nevano, l'uomo è morto crivellato di colpi d'arma da fuoco tra Caivano e Orta di Atella. A pochi metri dal suo corpo è stata trovata un'automobile data alle fiamme

Il luogo del ritrovamento del corpo

Si chiamava Ferdinando Fenicia il 37enne assassinato stamattina all'altezza dell'uscita dell'asse mediano di Caivano, in una zona afferente al Comune di Orta di Atella.

Residente a Grumo Nevano, l'uomo è morto crivellato di colpi d'arma da fuoco. A pochi metri dal suo corpo è stata trovata un'automobile data alle fiamme.

Le prime notizie sulla morte di Felicia

Sul posto si sono recati per le indagini i carabinieri della stazione di Orta di Atella e della compagnia di Marcianise.

Scia di sangue

Da sabato sera ad oggi sono con questo tre gli omicidi di camorra avvenuti nel napoletano. Sabato sera Giovanni Pianese, un uomo che lavorava al mercato ittico, stava camminando a piedi quando è stato ucciso a colpi di pistola.

Domenica invece, ad Acerra, Vincenzo Mariniello – con precedenti di vario tipo anche 416 bis – ritenuto peraltro il capo dell'omonimo gruppo criminale operante ad Acerra, è stato ammazzato in via Pietro Nenni ad Acerra.

La notizia su CasertaNews.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento