Omicidio Enza Avino, oggi la sentenza: il pm ha chiesto l'ergastolo per l'ex compagno

L'uomo, reo confesso, uccise la 36enne il 15 settembre del 2015 in strada, a Terzigno

Enza Avino

Sono trascorsi un anno e due mesi dalla tragica morte di Enza Avino, la 36enne uccisa a Terzigno dal suo ex compagno il 14 settembre del 2015.

L'uomo, reo confesso, era oggi alla sbarra per l'ultima volta. Il processo a suo carico, condotto con rito abbreviato, si è concluso. Al termine della sua requisitoria, per lui la richiesta del pm Maurizio De Franchis è stata pena massima: l'ergastolo.

Il pubblico ministero ha ricostruito le ultime fasi della vita della donna, uccisa in via Fiume con più colpi di pistola e poi trascinata dal suo aguzzino. Sarebbe stato arrestato il giorno seguente.

Le parti civili si sono associate alla richiesta del pm. In giornata è attesa la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento