Occupato Palazzo San Giacomo: "Non possiamo stare senza casa"

La protesta di Magnammece 'o pesone è arrivata a Palazzo San Giacomo. La sede della giunta cittadina è stata occupata da diversi nuclei familiari

Foto "Magnammece 'o pesone"

Il blitz è avvenuto stamattina presto. Numerosi rappresentanti del movimento per il diritto alla casa "Magnammece 'o pesone" si sono stamane introdotti a Palazzo San Giacomo, occupando gli uffici dell'assessorato al Patrimonio situato al primo piano, che affaccia su piazza Municipio.

Lo striscione dei manifestanti recita "I bambini non possono aspettare, senza tetto non si può stare", ed in effetti sono numerosi i bambini che stanno prendendo parte alla manifestazione, questi fatti entrare successivamente, dall'ingresso laterale di via Imbriani poco dopo le 8.

Le interviste ai manifestanti: "Stanchi delle chiacchiere"

Al momento a manifestare a Palazzo San Giacomo sono circa una trentina di persone in tutto, provenienti principalmente dall'ex convento occupato di piazza Miraglia sul quale pende la scure dello sgombero.

Ammettono che con "il sindaco non è mai mancato il dialogo", ma la richiesta a questo punto è di soluzioni concrete. Il consiglio comunale, stamane, discuterà sul patrimonio cittadino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli, condannati sei ultrà

  • San Ferdinando

    Raffica di spari contro due locali, i titolari: "Poteva essere una tragedia"

  • Cronaca

    Auto in fiamme, il rogo lambisce le case: paura a Pozzuoli

  • Cronaca

    Sanità, voragine in strada: disagi per i numerosi turisti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento