Nonna con pistola in casa: nei guai una 76enne

In manette un'anziana a San Gennaro Vesuviano. Aveva una rivoltella pronta a sparare sotto alla scrivania

Una 76enne è stata arrestata dai arrestata dai carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano. Deve rispondere di detenzione illegale di arma da sparo. I militari, infatti, durante perquisizione domiciliare, con il supporto del nucleo cinofili, hanno fatto una scoperta.

Hanno trovato nel doppiofondo di una scrivania che la donna aveva in casa, una rivoltella senza matricola, carica e pronta a fare fuoco oltre che 65 cartucce per fucile di cui 6 a pallettoni. L'arma, insomma, era gia pronta a sparare. La donna, già nota alle forze dell'ordine, è stata così arrestata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento