Noemi, un suo disegno diventa manifesto di legalità. Nasce 'L'arca di Noemi'

E' un'associazione - promossa dai genitori di Noemi - che si impegnerà per la legalità e contro la violenza sui bambini. "Magistrati e personalità della cultura hanno già confermato la loro collaborazione"

(cartelli per Noemi)

Fabio e Tania, genitori della piccola Noemi, la bimba ferita in un agguato a piazza Nazionale lo scorso 3 maggio, per ringraziare tutti della solidarietà e dare una risposta forte per il grande miracolo ricevuto con il risveglio di Noemi, hanno annunciato - attraverso i loro avvocati Angelo e Sergio Pisani -  il loro impegno a tutela di tutti i bambini e dato vita all’associazione 'L'arca di Noemi'. 

IMG-20190604-WA0026-2

Un disegno della piccola diventa così il manifesto che invita tutti i bambini a salire sulla barca della legalità e serenità. "I genitori della piccola Noemi", fanno sapere i legali, "intendono schierarsi contro la criminalità ed ed essere tutti uniti per combattere ogni tipo di violenza sui bambini, che possa essere la mafia o maltrattamenti in famiglia". Scopo dell’associazione è anche seguire il processo contro il principale indiziato, Armando del Re.

"Speriamo in una pena esemplare, solo così si potrà  dare un segnale al popolo che vuole vivere in maniera serena e tentare di evitare di piangere altre vittime innocenti", aggiungono gli avvocati Pisani. "L’arca di Noemi inizia il suo percorso di cultura e sviluppo della legalità con la collaborazione di magistrati, avvocati, medici e insegnanti e tutte persone della società civile". 

Le condizioni di Noemi

La bimba intanto sta meglio, ma prosegue un lungo percorso di recupero in ospedale. Come confermato dalla nonna, Noemi non sa ancora l'accaduto ma crede di essere caduta e di trovarsi per questo motivo al Santobono. "Mi auguro che possa essere dimessa presto, che esca dalla rianimazione e torni a casa il più presto possibile. Un miracolo l'ha salvata e ovviamente l'aiuto dei medici del Santobono", spiega la signora Immacolata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento