Orrore a Cardito, per la piccola Noemi è gara di solidarietà

È stata lanciata per lei una raccolta di fondi e beni, soprattutto libri: è una bambina educata che ama studiare. Sta meglio, dopo l'intervento ad un orecchio cui si è dovuta sottoporre

Sta meglio la piccola Noemi, la bambina di 8 anni ricoverata nel reparti di Neurologia del Santobono dopo la tragedia di domenica scorsa a Cardito. Per lei, con si sta attivando una catena di solidarietà.

La piccola non sa ancora della morte di Giuseppe, il fratellino, picchiato a morte dal patrigno Tony Essobti. La stessa persona che aveva infierito su di lei, massacrandola di botte. Noemi parla con tutti, risponde alle domande. È tranquilla, guarda la televisione e aspetta di guarire. Ha subito un intervento all'orecchio, danneggiato dalle percosse.

"Il dolore è troppo grande": parla il padre dei bambini

Per lei – tolta dalle autorità ai genitori, dopo quanto accaduto – si stanno muovendo scuole, imprese e associazioni. L'obiettivo, per una bimba educata e che ama studiare, è garantirle un futuro sereno.

È stata lanciata per lei una raccolta di fondi e beni: i promotori sono le mamme del 41mo circolo Cesario Console, del 91mo circolo, del liceo Umberto I e del gruppo Donna domani.
Intanto Feltrinelli le sta per inviare dei libri, e le mamme delle Scuole Pie con le volontarie francescane della Chiesa di Santa Caterina a Chiaia le sono vicine.

Essobti confessa davanti al giudice

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Stesa nella notte ai Tribunali: esplosi nove colpi di pistola

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento